Sanimoda:

A decorrere da Gennaio 2018 è stato istituito, in favore dei dipendenti delle imprese industriali che applicano il C.C.N.L. Tessile – Abbigliamento – Moda, il Fondo di assistenza sanitaria integrativa denominato SaniModa. Saranno automaticamente ed obbligatoriamente iscritti al Fondo tutti i lavoratori in forza, non in prova, con contratto di lavoro a tempo indeterminato (apprendisti…

Dettagli

Noi e il Welfare aziendale

Argomento importante; lo approfondiamo da tempo, ne parleremo a lungo. Oggi i nostri Alessandro Vaccari e Paolo Mussi si sono recati a Roma alla Fondazione Consulenti del Lavoro per un ulteriore approfondimento dell’aspetto fiscale del welfare.

Sulla nostra pagina Facebook abbiamo pubblicato oggi  un breve video relativo a questo attualissimo argomento

 

 

dal 12 ottobre 2017: obbligo comunicazione infortuni anche di un solo giorno

Novità sulle comunicazioni relative agli infortuni sul lavoro. Dal 12 ottobre andranno comunicati all’INAIL, in via telematica, gli infortuni che comportano una prognosi superiore ad un singolo giorno, escluso quello in cui si verifica l’infortunio. Questa nuova comunicazione, da inviare in via telematica entro 48 ore dalla ricezione del certificato medico, ha esclusivamente una valenza…

Dettagli

i “10 minuti” di Paolo Mussi

No, no ..nessuna “mosca al naso”; i “10 minuti” di Paolo Mussi  altro non sono che il tempo che ogni membro dei capitoli BNI ITALIA ha a disposizione a rotazione  al posto delle abituali presentazioni di “60 secondi”. E cosa sono i 60 secondi?  Non stiamo “dando i numeri” come potrebbe pensare chi non ha…

Dettagli

WELFARE: obblighi e opportunità

Le recenti modifiche legislative relative al rinnovo del CCNL Metalmeccanica industria,  hanno creato un quadro più chiaro circa gli strumenti e i servizi di welfare che le aziende del settore  dovranno mettere a disposizione dei lavoratori. WELFARE AZIENDALE: COS’E’ Un insieme di servizi e prestazioni messi a disposizione dal Datore di Lavoro a favore dei…

Dettagli

dal 2 maggio 2017: modalità per il rientro anticipato del lavoratore dopo la malattia

Importanti novità in merito al rientro anticipato dalla malattia L’Inps ha chiarito ieri con la circolare n.79 del 2 maggio, le modalità per eventuale modifica della durata della prognosi riportata nel certificato di malattia del lavoratore (rientro anticipato). Così come nel caso di un prolungamento dello stato morboso, il lavoratore provvede a farsi rilasciare dal…

Dettagli